Ristorante Acquerello di Ercolano

/ 5

Ristorante Acquerello di Ercolano

Location

Ercolano

Food&Design: la carta da parati Goldenwall di Inkiostro Bianco va in scena nella sala principale del locale.

All’interno del complesso I Lapilli Roof Garden di Ercolano si trova l’elegante ristorante Acquerello, un complesso ristrutturato nel 2019 curato dall’Architetto Giuseppe Guglielmo.
Il contesto è molto suggestivo. La struttura si protende su una grande terrazza che affaccia sull’intero Golfo di Napoli e sulla quale sono stati creati sia spazi interni che esterni.
L’esclusivo paesaggio circostante ha determinato la scelta dei proprietari, guidati dall’architetto Guglielmo, di valorizzare al massimo il contesto ambientale realizzando un locale elegante che proiettasse i due ambienti bar e sala ristorante verso l’esterno. Partendo da questa visione sono stati scelti ampi vani di accesso al terrazzo con vetrate scorrevoli senza telai metallici in modo tale da mantenere una continuità di veduta e di luce ad infissi chiusi, valorizzando pertanto la vista sul panorama esterno e, della terrazza, sugli interni ricercati del locale.

Protagonista della nuova sala ristorante è la carta da parati Goldenwall, scelta per l’unica parete libera del locale. Il decorativo Kioto in carta da parati gold leaf è in perfetta armonia con le cromie dei complementi e degli arredi scelti per il progetto di interior. La carta da parati effetto foglia oro, in tutte le sue sfaccettature e iridescenze, propone una resa cromatica accuratamente studiata per esaltare al massimo gli effetti cangianti del supporto stesso. L’esplorazione del colore sui supporti dorati è un tema centrale sul quale Inkiostro Bianco ha posto la sua attenzione nello sviluppo della collezione Goldenwall. Il colore, infatti, sul fondo in oro giallo o in oro rosa, le due varianti disponibili in gamma, a seconda delle tinte e delle combinazioni, illumina di riflessi inaspettati i soggetti delle carte da parati.
La semplicità di installazione delle carte da parati Goldenwall, così come le tradizionali viniliche, agevola le ristrutturazioni e gli allestimenti di location sia in fase di cantiere che in fase successiva. Velocità di posa, pulizia durante l’installazione e abitabilità immediata della stanza sono caratteristiche fondamentali e irrinunciabili soprattutto in contesti nei quali non sia consentita la chiusura dei locali per ristrutturazione.

La grafica Kioto all’interno della sala del ristorante Acquerello testimonia come una sola parete sia in grado di illuminare l’ambiente di luce preziosa.

 

Architetto: Giuseppe Guglielmo

Servizio Contract

Hospitality, Case Studies

Prodotti utilizzati