Ristorante Bistrot Zullo

/ 6

Ristorante Bistrot Zullo

Location

Acquaviva delle Fonti

Originalità, stile e cura dei dettagli nell’interior design del ristorante Zullo.

Amore per la terra, amore per l’innovazione, calore familiare e infine la voglia di puntare tutto sulla propria città facendo la differenza: sono questi gli ingredienti che stanno alla base del progetto del Ristorante Zullo.

Un bistrot a conduzione familiare di seconda generazione situato in una delle strade principali di Acquaviva, Bari.

Entrando, la prima cosa che colpisce lo sguardo è la carta da parati di Inkiostro Bianco, sviluppata in fibra di vetro EQ.Dekor, che unisce un tocco di eleganza e raffinatezza femminile ed elevata resistenza tecnica. La grafica artistica firmata da Saturno Buttò in edizione limitata cattura l’attenzione.

“Voglio fare la differenza in ogni aspetto, uscendo fuori dal convenzionale”

afferma Nunzia, la titolare del ristorante.

Il locale comincia dal piano terra con postazioni “espresse”, a seduta alta ed un banco trasparente. L’ideale per dei business lunch gustosi e veloci. Il piano superiore si divide in due aree, decorate da due carte da parati differenti.

In una stanza si trova la grafica Devonian, sviluppata su Pink Gold è una carta da parati effetto foglia oro impreziosita da una lamina metallica dorata colore oro rosa. La brillantezza e l’effetto spatolato della goffratura accentuano l’aspetto cangiante delle cromie creando giochi di luminosità estremamente interessanti.

Nella stanza attigua invece un’altra grafica in edizione limitata firmata dall’artista Giovanni Bressana valorizza l’ambiente rendendolo esclusivo.

Entrambi gli ambienti sono ben illuminati da larghe porte finestre per l’accesso alla veranda esterna, e una piccola sala da poter riservare a degli eventi privati o riunioni di lavoro.

“Con i tempi che corrono, uscire a cena deve essere speciale, una vera e propria esperienza. Il solito posto troppo caotico o eccessivamente formale non fa per me, non è quello che voglio trasmettere. Conserviamo sì un’atmosfera famigliare ed accogliente, ma ciò che ho in mente si trova ad un livello superiore, nella cucina, nei dettagli, nell’arredamento”

afferma nuovamente Nunzia per spiegare meglio la sua idea progettuale.

 

Designer: Giuseppe Conte

Servizio Contract

Hospitality, Case Studies

Prodotti utilizzati