La collezione firmata da Alessandro La Spada per Inkiostro Bianco, presentata al Salone del Mobile 2019.

19 Aprile 2019

In seguito all’esperienza del Salone del Mobile 2019, la collezione Beyond si riconferma come un percorso sensoriale che ha affascinato il pubblico presente alla fiera.

La provocazione e il fascino di questo percorso stanno proprio nel tentativo di interpretazione richiesto all’osservatore. Ciò che sta oltre al vetro e oltre al limite sfida la nostra immaginazione e ci spinge a ricercare strade alternative sempre nuove e stimolanti.

“Lo spunto è nato dai cristalli stampati degli anni Settanta, che sono stati utilizzati come livello dietro il quale sono state poi interposte delle grafiche che sono di ispirazione naturalistica o fitomorfe per cui la distorsione di questa immagine crea tridimensionalità” afferma Alessandro La Spada, designer che ha firmato il progetto dello stand Inkiostro Bianco.

La capacità di andare oltre all’aspetto più concreto della materia trova ancora una volta la sua completa espressione nella visione di progettazione creativa proposta dal brand.

L’allestimento mostrato nello stand ha infatti confermato la capacità di creare un dialogo sinergico tra materiali diversi, portando la creatività a un nuovo livello. I decori proposti su carta da parati in vinile e fibra di vetro si combinano armonicamente con il decoro fluido del rivestimento in legno di betulla della collezione lineadeko firmata da Studio Zero.

In questo modo la decorazione si sposta con agilità da un materiale all’altro e da un rivestimento all’altro come una seconda pelle sulla superficie, suscitando emozioni nell’osservatore e nella persona che vive gli ambienti.

Desideriamo ringraziare tutti i partner che hanno contribuito all’allestimento dello stand all’interno del padiglione S. Project della fiera, in particolare: Clan Milano, Rexa design, IBB bathroom solutions, Effepi, L’Opificio; così come il Salone de Mobile per averci invitato a prendere parte a una delle manifestazioni più importanti del mondo del design.

Infine, vogliamo dedicare un caloroso ringraziamento a tutti i clienti e alle persone che hanno visitato il nostro stand e che hanno espresso il loro entusiasmo per il percorso finora intrapreso e il sostegno dimostrato.

Siamo ansiosi di mostrarvi le prossime novità e di contagiarvi con il nostro pensiero creativo.

Seguiteci!

/ 5