Decorare la cameretta con la carta da parati

19 Dicembre 2017

Decorare la cameretta permette di creare un piccolo mondo su misura per i bambini, in grado di stimolare e incoraggiare la loro creatività. Per questo colori e forme non possono mancare, anche sulle superfici. La carta da parati diventa così un elemento d’arredo utile per ambientare la cameretta in un universo magico dove poter crescere ed imparare. Quale carta da parati scegliere per decorare la cameretta?

È importante capire gusti personali del nostro bambino, se già abbastanza grande, ma non dimentichiamo di scegliere i colori con attenzione rispetto all’influenza che hanno sul nostro stato d’animo e su quello del bambino.

Oltre ai gusti personali c’è una simbologia condivisa legata alla presenza dei colori negli ambienti.  Sono adatti alla camera dei bambini, soprattutto dei più piccoli, colori pastello che accompagnano il piccolo con dolcezza. Possiamo invece osare maggiormente nell’età dell’adolescenza e della pre-adolescenza quando al bisogno di relax si aggiunge un bisogno di identificazione importante anche con il proprio spazio.

Learn To Fly

Design per piccoli esploratori. Learn To Fly racconta su parete avventure fantastiche in mongolfiera, viaggi che giorno dopo giorno raggiungono mete differenti. Un’idea perfetta per decorare la cameretta e stimolare l’immaginario dei bambini più piccoli.

Le tonalità pastello aiutano a creare un ambiente vivace e armonioso, e si sposano perfettamente con uno stile d’arredo minimal. Per arredare una cameretta creativa bastano pochi elementi: una piccola scrivania, tanti contenitori e spazio per la fantasia.

Tender

Design per dolci sognatori. Tender è la carta da parati che trasforma le superfici in un paesaggio da sogno. Come una stanza a cielo aperto, la cameretta diventa un ambiente gioioso e originale. Perfetta per l’angolo lettura e aprire nuovi orizzonti alla fantasia.

L’angolo lettura è importante per la crescita dei più piccoli, per arredarlo bastano una seduta comoda, un tavolo d’appoggio e un ambiente confortevole. La predominanza del verde trasmette un senso di tranquillità e di pace. È un ottimo colore per calmare e rilassare, molto consigliato alle zone di relax o di sonno.

Sweet Dreams

Design per i più avventurosi. I personaggi illustrati della carta da parati Sweet Dreams sono degli avventurosi compagni nelle ore di gioco e di riposo. Per aggiungere un tocco di personalità in più all’ambiente?

Costruite la tenda degli indiani d’America, un nascondiglio perfetto che i piccoli apprezzeranno molto. Realizzare un tepee è facile, bastano aste di legno e tessuti a righe, quadretti o pois da cambiare a seconda delle avventure.

Hide and Seek

Design per le più romantiche. Hide and Seek ci porta in un mondo fatato, in una foresta incantata. Il design, le forme delicate e i colori pastello infondono serenità e pace, e si prestano per decorare la cameretta delle bambine.

Per dare più stile all’arredo portate l’outdoor dentro casa: una poltrona a dondolo può diventare un elemento d’arredo unico e determinante.

Moon37

Design per i più grandi. Lo street style di Moon37 conferisce all’ambiente un carattere audace e dinamico. Ideale per i bambini più grandi, da abbinare con un arredo monocromatico grigio per uno stile contemporaneo, o con colori sgargianti per un’anima più pop.

Decorare la cameretta con la carta da parati non aiuta solamente ad arredare gli ambienti, ma ad esprimerne la personalità e nel caso dei bambini, a stimolare la creatività e la fantasia. I colori delle grafiche possono essere personalizzati. La linea Junior Wallcovering Collection 2017/18 è dedicata proprio alle camere dei più giovani.