Cambiare la propria prospettiva è sempre il modo giusto per scoprire nuovi orizzonti e conoscere luoghi inaspettati.

7 novembre 2018

 

Trovare nuovi spunti in radici già esistenti fa parte del percorso della Natura, che dopo ogni inverno si rinnova nella primavera successiva.

 

Dalla Natura e dalle sue forme provengono molte delle ispirazioni che costituiscono una delle colonne portanti delle collezioni Inkiostro Bianco. Il colore si configura ancora una volta come l’elemento chiave che dà forma a un nuovo universo fatto di nuove sfumature, ricreando un legame profondo con la Terra e con l’ambiente che ci circonda.

Alcune delle grafiche originarie e più apprezzate delle collezioni di Inkiostro Bianco si vestono di nuove colorazioni per ricreare sensazioni primordiali, i colori e le forme sono i sentieri da seguire per comprendere questa nuova prospettiva. Tali elementi richiamano una memoria sopita nella mente dell’osservatore, che a sua volta rievoca sensazioni ed emozioni diverse a seconda della persona.

Ognuno le può percepire in un modo unico e diverso da tutti gli altri, ognuno di noi custodisce le proprie memorie.

Particolarmente interessante risulta in questo contesto anche l’abbinamento con i prodotti legno firmati Inkiostro Bianco, il parquet decorato a laser Undici e il rivestimento a parete in betulla stampata Lineadeko. Il legno con il suo calore e la sua naturale texture si coniuga perfettamente con le ispirazioni e le sensazioni che queste grafiche portano alla mente.
L’abbinamento tra materie diverse dà maggiore forza ad entrambe: il legno a pavimento rende accogliente l’ambiente e si può combinare con grafiche dalle tinte calde, mentre in un ambiente bagno si può mescolare decori delicati del rivestimento in legno di betulla e tinte fredde della carta da parati per uno stile più minimale e nordico.