Una sovrapposizione di layer

Dalle texture optical e organiche in grado di generare pattern tridimensionali, fluidi filamenti grafici scorrono su figure fitomorfe che si sovrappongono ad ampie superfici in cristallo dalle texture anni 70.


Gli effetti del vetro inciso, acidato e lavorato creano un velo che nasconde dietro di sé il vero oggetto dell’osservazione: nuvole, immagini di fondo eteree e volutamente indefinite che generano uno spettro di rifrazione ancora più ampio che lascia spazio ad una molteplicità di interpretazioni.