Il racconto di un viaggio fantasioso e spensierato attraverso il mondo dei videogiochi per la nuova serie della cruise collection di carte da parati Inkiostro Bianco.

4 Dicembre 2020

Il viaggio inizia dal regno della spensieratezza per eccellenza: la sala giochi.

Uno spazio in cui ci si può sentire se stessi, anzi, ancora di più: si può essere ciò che si vuole e vivere vite alternative straordinarie e fantastiche. È possibile trasformarsi in eroi e principesse, alieni, animali e fare incontri ai limiti dell’immaginazione, tutto quello che si deve fare è inserire il primo gettone e iniziare a giocare.

Ci siamo chiesti di che cosa potesse aver bisogno il nostro pubblico in un momento storico come quello attuale e indagando nel profondo della memoria e della nostalgia è emerso un desiderio di libertà e di leggerezza. Ricordi di infanzia e di adolescenza che tornano alla mente con piacevolezza e rispondono a un bisogno concreto: il bisogno ludico del bambino che rimane dentro ognuno di noi e il bisogno di uscire dalle restrizioni quotidiane per ritrovare la libertà perduta, anche solo mentalmente.

La decorazione, e in particolare la carta da parati, permette di creare un ambiente confortevole, in cui le persone che vivono quegli spazi possano sentirsi a proprio agio e possano soddisfare allo stesso tempo il desiderio di originalità estetica e di spensieratezza. La carta da parati della collezione Inediti Serie 04 ARCADE diventa lo sfondo giocoso perfetto per la quotidianità.

Il ricordo della sala giochi fa parte dell’immaginario di molte persone e proprio per facilitare l’immedesimazione nel piccolo avatar del nostro gioco, Nib, abbiamo scelto di utilizzare questa tematica divertente.
Il viaggio di Nib parte proprio dall’ambiente della sala giochi, in cui si ritrova catapultato e trasformato come per magia in un videogioco.
Dovrà attraversare una serie di livelli con difficoltà crescente, superare diverse prove sotto l’occhio vigile e severo del Master del gioco, che lo accompagnerà e sarà la sua guida. Man mano lungo il suo percorso accumulerà una serie di punti che gli permetteranno di portare spensieratezza e creatività nella quotidianità di ognuno di noi.

Dal mondo in tre dimensioni a cui tutti siamo abituati, Nib dovrà muoversi all’interno del mondo virtuale in due dimensioni. Passando tra forme geometriche, pixel sgranati e cromie di ispirazione anni 80, imparerà a conoscere gli elementi fondamentali di questo nuovo mondo.

Il secondo livello è molto confortevole, essendo ancora agli inizi del suo percorso. I colori pastello e le forme morbide cullano l’avatar in un mondo onirico, in cui il senso del tempo e il passaggio tra il giorno e la notte si fanno sempre più confusi e sfumati. Elementi spigolosi che rappresentano la realtà si mescolano a campiture di colore dalle linee semplici e definite, così come sogno e realtà si mescolano.
Un invito a scatenare l’immaginazione per esplorare appieno tutte le possibilità di questo scenario e per portare un elemento ludico e colorato all’interno degli ambienti e delle stanze.

Nel terzo livello incontriamo il mondo sviluppato dalla personalità estrosa di Leo De Carlo, in cui emerge fortemente il tema della reinterpretazione di scenari fiabeschi e immaginari in chiave virtuale. Elementi dal gusto retro rielaborati con uno stile contemporaneo, insieme a labirinti geometrici fanno in modo che il protagonista della storia si smarrisca, come in una fiaba moderna.
Ogni livello è un mondo a sé stante con regole proprie, ricco di ostacoli ma anche di esperienze che permetteranno a Nib, e a noi con lui, di sperimentare con la creatività ed esplorare nuovi mondi con l’immaginazione. Scegliere di entrare nella sala giochi di Inediti Serie 04 ARCADE è un gesto di libertà, rappresenta la voglia di evasione e di spensieratezza che tutti in questo momento condividiamo.