È possibile rinnovare la cameretta in semplici passaggi con una carta da parati per bambini o per ragazzi e con le nuove proposte decorative di WOOW Rugs.

30 Settembre 2021

All’interno della casa la cameretta dei bambini è una delle zone che più facilmente sono soggette a cambiamenti. A seconda dei momenti e delle fasi della vita familiare può trattarsi di uno studio che si trasforma in una cameretta per accogliere un nuovo nato, oppure può essere una camera di una bambina che ormai è cresciuta e ha sviluppato i suoi propri gusti e di conseguenza ha nuove necessità.

L’importante è giocare con i colori, con gli arredi, con le luci e con le decorazioni e ci si può davvero sbizzarrire per adattare al meglio la stanza agli interessi e alle passioni del piccolo abitante.

In questo ambiente particolare è consentito osare con tutti gli elementi per caratterizzare maggiormente lo spazio e per creare un ambiente che stimoli l’immaginazione.

Nella progettazione di una stanza per un neonato è di fondamentale importanza lo studio del colore e degli spazi e valutare correttamente il passaggio da un ambiente adatto all’infanzia a un interior design più consono all’adolescenza. Si può prevedere un’area giochi che si trasforma con l’aggiunta di una scrivania o una libreria per creare una zona studio o una cabina armadio.

In questa prospettiva la proposta estetica dei prodotti Inkiostro Bianco e WOOW Rugs fornisce una valida opzione di alto livello decorativo per soddisfare ogni esigenza.
Le carte da parati Inkiostro Bianco sono in grado di creare lo scenario giusto per ogni esigenza e stile per accompagnare le diverse fasi e i cambiamenti di bambini e ragazzi. In particolare, la possibilità di abbinare colori e motivi diversi e la grande varietà di opzioni disponibili a catalogo lascia grande spazio alla creatività.
Anche il nuovo brand di tappeti WOOW Rugs contribuisce a dare un tocco di colore in un ambiente altrimenti neutro e aggiungono un’ulteriore dimensione alla decorazione.
La creazione di una combinazione tra il tappeto e la carta da parati giocando con i colori e con i contrasti è un’opzione che riscuote molto successo. Esiste infatti la possibilità di abbinare le colorazioni della carta da parati scelta alle cromie del tappeto, facendo sì che questo sia l’elemento decorativo predominante.

Lasciatevi prendere dalla creatività e scatenate l’immaginazione!